Come Fare il Cambio di Stagione nell’Armadio

Giugno 7, 2019 0 Di admin

Siamo vicini all’arrivo della primavera e tra poco faremo di nuovo il cambio di stagione. In questa guida, ti insegno come procedere nel modo migliore, velocemente. Vedrai se mi seguirai sarà anche divertente, andiamo a vedere come procedere correttamente.

Pulisci da cima a fondo l’armadio con il prodotto adatto e un panno di flanella o cotone, lascialo asciugare un pochino. Attieniti alla regola che i vestiti non messi da almeno tre anni puoi regalarli, venderli. Dividili poi in tre categorie: quelli da riporre perchè fuori stagione; quelli che non usi spesso ma tieni per motivi affettivi.

Infine dividi l’abbigliamento quotidiano. Riponi gli abiti delle prime due categorie nelle parti meno accessibili dell’armadio, mentre metti l’abbigliamento quotidiano a portata di mano. Ricorda: i capi in pelle vanno riposti in custodie di stoffa. Ricicla vecchie federe per mettere dentro costumi, sciarpe e cappelli e chiudili con un fiocco, scrivendo il contenuto all’esterno con un pennarello per tessuti.

Non lasciare la biancheria per la casa nell’armadio per troppo tempo senza utilizzarla, visto che ingiallirebbe. Di tanto in tanto, lava la biancheria riposta da molto tempo e stendila al sole. Infine per non far scivolare i vestiti dalle grucce, avvolgi degli elastici sulle estremità. Evita di usare le grucce di ferro della lavanderia in quanto deformano gli abiti.