Come Realizzare un Paralume

Febbraio 28, 2020 0 Di Stefano Mesti

Le tecniche, per realizzare questo progetto, possono essere: fiocchi o passamanerie, una decorazione dipinta, oppure una radicale trasformazione del cappello, sovrapponendone una nuova di zecca, fatta interamente in casa, o anche con la carta colorata. Con questo sistema, un vecchio paralume, diventa un semplice supporto per quello nuovo.

Occorrente
Carta
Riga
Forbici, filo

In questa breve e semplice guida, ti spiegherò come poter montare un nuovo cappello su di un paralume che ormai è andato in disuso. La prima cosa che devi fare, è quello di bucare con un ago da lana, tutte le pieghe a circa due centimetri di distanza da entrambe le estremità, e poi fai passare attraverso i buchi due fili piuttosto robusti.

Dopo avere fatto questo, il passo successivo, è quello di lasciare inizialmente i fili molto abbondanti: i quali li taglierai con calma poi in seguito. Adesso, devi calzare il cappello di carta sul paralume e devi tirare lentamente il filo superiore, annodandolo in modo che l’apertura risulti abbastanza stretta.

In questo modo, eviterai l’inconveniente che il nuovo cappello scivoli di conseguenza dal vecchio; devi ripetere l’operazione con il filo inferiore, fin quando la base si sia ben stretta a quella sottostante. Per ultimo, taglia i spezzoni di filo che risulteranno superflui, e applica due gocce di colla sulle estremità della carta, che sono state sovrapposte.