Come Riconoscere un Orbettino

Agosto 7, 2020 Off Di Stefano Mesti

L’orbettino o Anguis Fragisil fa parte della famiglia del Anguidi. E’ conosciuto anche come serpente di vetro. E’ diffuso in tutta Italia tranne che in Sardegna. E’ un piccolo rettile che colonizza in quasi tutti gli ambienti umidi. Questa guida aiuta a riconoscerlo, conoscere le sue abitudini, di cosa si nutre e dove abita.

Caratteristiche. Gli orbettini sono piccoli rettili che possono raggiungere una lunghezza di 50 cm.I maschi sono più grandi delle femmine, sono di color mattone con piccole macchie blu sul dorso. A causa della mancanza degli arti spesso viene scambiato per un serpente, l’orbettino non è velenoso. E’ molto veloce nei movimenti.

Ambiente. L’orbettino apprezza i luoghi piuttosto umidi con fitta vegetazione. E’ facile trovarlo nelle pianure e sulle montagne e trovano riparo sotto cumuli di terriccio.Trascorre la sua giornata rintanato tra sassi e legni, esce all’alba ed al tramonto per cacciare le sue prede.Questi animaletti vivono solitari oppure in coppia.Durante la stagione fredda si ibernano.

Alimentazione e riproduzione. La sua alimentazione comprende soprattutto invertebrati quali lombrichi e gasteropodi, raramente lucertole, serpenti, anfibi e piccoli uccelli. L’orbettino è ovoviviparo. I piccoli nascono all’inizio dell’estate. Nascono da 6 a 26 piccoli, lunghi 7-8 cm.La loro dieta è come quella degli adulti. Raggiungono la loro età sessuale dopo i 3 anni. La loro vita media se tenuto in cattività è 54 anni.