Come Pulire la Lavastoviglia

Agosto 20, 2020 Off Di Stefano Mesti

Ecco alcuni piccoli accorgimenti per mantenere la nostra lavastoviglie sempre nuova, pulita ed efficiente. Basta davvero poco per fare in modo che non ci siano problemi di alcun tipo e che continui a funzionare come deve senza l’intervento di nessun tecnico e quindi di spese.

Pulisci il filtro sotto l’acqua corrente ogni volta che effettui un lavaggio e ricordati di controllare saltuariamente che i fori di emissione dell’acqua non siano ostruiti. In caso lo fossero, liberali con uno stuzzicadenti. Come vedi niente di complicato da fare e soprattutto che non porta via molto tempo.

Ogni tanto, (io lo faccio regolarmente una volta al mese), effettua un lavaggio a vuoto alla massima temperatura, aggiungendo all’ acqua calda un litro di aceto di vino rosso, in modo tale che lo scarico si sgrassi e pulisca bene! In commercio esistono prodotti specifici ma che comunque hanno un costo superiore ed un impatto ambientale peggiore…quindi consiglio l’aceto!

Pulisci con un panno imbevuto di acqua e aceto anche la guarnizione, controlla che non si fermino i grassi negli interstizi. Se lasci inattiva la lavastoviglie per un lungo periodo, lava bene le pareti ed il con acqua e aceto, asciuga e lascia lo sportello socchiuso, in modo tale che non prenda quel cattivo odore di chiuso.